Il giro dell'Ungheria - Tour de Hongrie

Il giro dell'Ungheria - Tour de Hongrie

Il 28 giugno la passione delle due ruote si accende lungo i paesaggi ungheresi. La prima gara di corsa è partita nel 1925 e riprendendo il nome della gara francese si intitola Tour de Hongrie.

 

         

Per diversi anni, la corsa partiva e finiva sempre a Budapest e i corridori percorrevano prima 540 km in 3 giorni attarversando i paesaggi dell'Ungheria ovest Danubio. Nella foto vediamo l'arrivo sul ponte Francesco Giuseppe del 1929. Dal 1930 la corsa si estende a 5 giorni - 700 km e il vincitore è subito un italiano, Vasco Bergamaschi.

Dal 1965, per quasi trent'anni la gara era sospesa, l'hanno fatta resuscitare nel 1993 e da allora ha sempre più interesse nel mondo del ciclismo. I migliori della gara si vedranno dai colori sgargianti delle loro maglie, il giallo per chi ha i migliori risultati  individuali, il verde per il miglior sprinter , il rosso per il vincitore delle singole tappe, il bianco per il migliore giovane under 23 mentre il migliore corridore ungherese potrà indossare una maglia celeste. 

Keszthely Tour de Hongrie

Il primo giorno i ciclisti partono dalla capitale del lago Balaton, Keszthely e attraversando i dolci paesaggi collinari delle Alpi Basse arriveranno a Zalaegerszeg. La scelta della partenza non è casuale, il clima e il paesaggio rendono favolos la regione Zala per il ciclismo agonistico.

Dopo le prime tappe al Balaton e il lago di Velence, lasciamo le colline dell'Oltre Danubio. La terza giornata il giro arriva sul meraviglioso lungo Danubio con partenza dalla città di Paks dove i corridori attraverseranno il fiume e arriveranno sulla Grande Pianura Ungherese, nella città di Cegléd. Poi ripartono dalla città di Karcag, famosa per la pastorizia e per il suo piatto tipico, lo spezzatino di pecora, e durante la quarta giornata dovranno arrivare sul monti Matra, a nord Ungheria. 

Tour de Hongrie Jaszbereny

L'ultimo giorno la corsa parte da Jászberény, capoluogo della regione Jasz, etnia asiatica arrivata nel 1200 e che ancora oggi conserva una forte identità.

 

Tour de Hongrie Budapest Parlamento

Tour de Hongrie Budapest Ponte delle Catene

Il Tour de Hongrie finisce il 2 luglio a Budapest, la corsa passa davanti al parlamento, attreversa il Ponte delle Catene e arriva davanti al Castello Reale di Budapest. Un evento consigliato a tutti gli appassionati di ciclismo ed anche a chi vuole conoscere meglio il nostro paese.

Tour de Hongrie BUdapest Castello reale

Le immagini appartengono a http://www.tourdehongrie.hu.